Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Stampa

Swiss Junior Open 2012

swiss-jo-2012Si è concluso lo “Swiss Junior Open 2012”, torneo giovanile “Super Series” facente parte dell’ European Junior Circuit della ESF, disputato a Zurigo (Svizzera) dal 6 al 9 dicembre 2012.

Al torneo hanno partecipato sei giovani atleti Azzurri, che hanno ben figurato nei tabelloni Under 15, Under 17 e Under 19 maschile, ottenendo piazzamenti di rilievo.

U15 - Nel tabellone Under 15 maschile, Ludivico Cipolletta conclude al 4° posto, fermato in semifinale dal vincitore del torneo, il francese Jules Cremoux; nello stesso tabellone Luigi Sbandi conclude al 25° posto finale.

tour-soft-ico Risultati U15

U17 - Tre Azzurrini in campo nel tabellone Under 17 maschile, dove Yuri Farneti, sfortunato nel sorteggio, che lo oppone già negli ottavi al fortissimo irlandese David Ryan, poi vincitore del torneo, conquista un buon 9° posto finale; concludono rispettivamente al 34° e al 35° posto, Luca Lasciarrea e Mario Gentiletti, al loro secondo torneo nella nuova categoria.

tour-soft-ico Risultati U17

U19 - Bene anche Oliviero Ventrice, al suo secondo impegno internazionale nella categoria Under 19, che conclude al 9° posto finale, superato negli ottavi dal N°2 del seeding, il portoghese Claudio Pinto.

tour-soft-ico Risultati U19

links  Sito Ufficiale

Questo il commento del Presidente Federale Siro Zanella: "Lusinghiera trasferta dei nostri giovani atleti che hanno conseguito, individualmente e come gruppo nel suo insieme, risultati agonistici assai apprezzabili. Complimenti ad ognuno di loro, ai loro allenatori ed alle loro Società. Bari, Genova, Napoli, Novara e Torino confermano il valore dei loro vivai giovanili. In contemporanea a Cosenza pieno successo di un Festival Giovanile, segnale importante di quanto lo squash possa inserirsi nell'attività sportiva scolastica. Dobbiamo continuare così."